Annunci

Articoli con tag: castiglione

Nunzio Spano’ del 18/01/2013 – si parla degli arresti che hanno coinvolto la ditta di smaltimento rifiuti Aimeri Ambiente e delle dimissioni dell’Assessore Nunzio Castiglione

Annunci
Categorie: Uncategorized | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

Che rapporti ci sono tra la Ecosfera e Giuseppe Castiglione? Giuseppe Castiglione conosceva il presidente di tale societa’ Duilio Gruttadauria arrestato per associazione a delinquere?

ECOSFERA. Ma la Provincia di Catania sta nel 5% esente? PDF Stampa E-mail
Scritto da ADOMEX
 

Duilio Gruttadauria

 

Leggevamo stamattina sul sito “Le Iene Sicule”, redazione esperta nelle questioni attinenti la Provincia Regionale di Catania e del suo Presidente Giuseppe Castiglione, un articolo di Mirko Tomasino che con dovizia di dettagli riferiva sugli stipendi (e/o indennità) dei dirigenti provinciali esterni, quindi in aggiunta alla pianta organica già copiosa, per un ulteriore aggravio alle casse dell’Ente.

Scandalizzato l’autore per le centinaia di migliaia di euro spesi, tanto che alla fine chiudeva così: ” Resta il dato inquietante, comunque, di come la gente comune sia costretta a stringere la cinghia, mentre nella Pubblica Amministrazione pare che sia sempre tempo di vacche grasse”.

 

Ma quello che ci ha sorpreso è stato un commento di un lettore a firma di Catania Sommersa che così recita: “Congratulazioni Mirko, ti seguiamo, come sempre, con grande interesse, hai centrato in pieno il vero problema della Provincia regionale di Catania. Tutti questi soldi poi, a quale scopo?”

Uno dei veri problemi della Provincia, che una tantum affiorano e ci è venuta in mente altra notizia, abruzzese, di avantieri, arresti per corruzione, Operazione Caligola. “Spicca il nome di Lamberto Quarto, braccio destro dell’ex governatore dell’Abruzzo Ottaviano Del Turco, tra i 7 arrestati stamani dalla Mobile di Pescara in esecuzione delle ordinanze firmate dal Procuratore de L’Aquila Alfredo Rossini. Associazione per delinquere finalilizzata alla corruzione aggravata: è l’ipotesi di reato più pesante. Coinvolta anche la funzionaria regionale Vanna Andreola e le società Ecosfera Spa (ed il suo presidente Duilio Gruttaduaria e la moglie) e Cyborg Srl di Chieti”.

Ecosfera, il cui presidente Duilio Gruttadauria, di Caltanissetta, arrestato per associazione per delinquere finalilizzata alla corruzione aggravata, è in atto sotto contratto con la Provincia di Catania area di competenza ECONOMIA E TERRITORIO, per Valori Progetto un servizio di consulenza e assistenza tecnica finalizzata allo sviluppo ed alla valorizzazione del patrimonio immobiliare della Provincia di Catania, iniziata nel 2011 ed ancora in corso.

Fin qui tutto normale diremmo, se non fosse che, dalle intercettazioni allegate all’indagine il Gruttaduaria afferma che «Il 95% delle cose di cui mi occupo son reati, sono cose vietate dalla legge. Perché di cosa mi occupo? Mi occupo di favorire che Ecosfera vinca le gare… Devo stare ai margini della legalità… la legalità trombonesca… ma chi cazzo me lo fa fare…». Ed ancora «Io vivo di cose… da galera. Io mi sono stufato… adesso esce il bando, a Catania c’è la cosa… l’ampliamento, e bisogna imbroglià, bisogna parlare con… io vivo di imbrogli, è una cosa impressionante, non faccio altro, non faccio altro…». «Tutti i contratti sono così – dice Gruttadauria – paghino, paghino le mazzette, dai forza, vediamo chi paga le mazzette. Perché se non ci fosse quello, crolla tutto». E ancora la moglie: «Come giustamente dici tu, non è la bravura… è pagare mazzette. Perché, abbiamo delle promozioni senza pagare? Praticamente non esistono».

Certo è che Ecosfera in Sicilia ha lavorato tantissimo, (Comune di Caltanissetta, Comune di Catania, Comune di Gela, Comune di Palermo, Comune di Siracusa, Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Caltanissetta) in particolare per affiancare, forte di una competenza specifica, le amministrazioni locali nell’utilizzazione di bandi europei per la progettazione e la realizzazione di opere pubbliche e l’elaborazione di piani di sviluppo e consulenze varie.

Speriamo che la provincia di Catania sia nell’ambito del 5% esente da corruzione rispetto al 95%, così come afferma Gruttadauria delle cose di cui si occupava, “che sono reati e vietate dalla legge”.

Categorie: Uncategorized | Tag: , , | Lascia un commento

Parla Formigoni a Milano e ci sono le televisioni pubbliche e locali a dare la notizia e ad intervistarlo, parla il segretario nazionale del Pdl a Catania Angelino Alfano e nessuna intervista di Rai o altre tv nazionali. Cosa succede il governatore della Lombardia ha piu voce del suo segretario nazionale? Eppure sia a Sciacca che a Catania e’ venuto nella qualita’ di segretario nazionale del Pdl. Qualcosa non funziona. Eppure a Catania c’era tutto la stato maggiore del Pdl catanese dal capo Firrarello al discepolo Castiglione, Gibiino ed altri. Mi sa che non attaccano piu’ l’opinione pubblica nazionale tale incontro rimarra’ come un riavvicinamento ai nostalgici amici di sempre, ai vecchi ricordi quando giocavano a fare politica e qualcuno per il rotto della cuffa ha avuto un rilievo nazionale per qualche anno ed ora che il tramonto politico sta per arrivare ci si vede per leccarsi a vicenda le ferite e ricordarsi quanto era bello una volta che tutto veniva gestito sotto il predominio del Pdl, dalla sanita’ all’agricoltura fino alla soddisfazione di festeggiare con i cannoli con la ricotta dell’indimenticabile TOTO’.

Categorie: Uncategorized | Tag: , , , | Lascia un commento

Rivista Magma n. 28 del 24/09/2011, continua la vicenda sull’Ato 2 acque. Si parla di Biagio Petralia, Nunzio Spano’. Giuseppe Castiglione

MAGMA SETT.2011

Categorie: Uncategorized | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Il Presidente della Provincia di Brindisi invita il Presidente dell’UPI Giuseppe Castiglione a dimettersi in quanto inadatto ed incapace a gestire il ruolo di Presidente e lo invita di fatto a svegliarsi dal profondo letargo leggi la lettera di dimissioni allegata

dimettiti Castiglione

 

 

 

Categorie: Uncategorized | Tag: , , , , | Lascia un commento

Come hanno fatto i sindaci ora tutte le province d’Italia faranno sentire la loro voce assieme al suo Presidente Castiglione ….. ma quando mai . leggi allegato

castiglione da catania con furore

 

 

 

Categorie: Uncategorized | Tag: , , , | Lascia un commento

Finalmente Giuseppe Castiglione nella qualita’ di Presidente delle Province Italiane C’E’ L’HA FATTA a sopprimere tutte le province d’Italia, infatti questa sera dopo il lungo vertice tra Berlusconi e Bossi e’ stato deciso al primo punto della nuova manovra la SOPPRESSIONE DI TUTTE LE PROVINCE ITALIANE con il passaggio delle relative competenze alle regioni. Complimenti a Giuseppe Castiglione per il decisivo contributo apportato, medesimi complimenti verranno riversati da domani da parte dei Presidenti di Provincia e da parte di tutti i consiglieri provinciali dell’intera Italia. Leggi allegato

sintesi della manovra al 29-08-2011

Categorie: Uncategorized | Tag: , , , | Lascia un commento

La rivista Magma del 2011 parla dell’assessore Petralia, di Nunzio Spano’, Giuseppe Castiglione e Pino Firrarello. Leggi l’articolo allegato

 clicca qui  MAGMA2011

Categorie: Uncategorized | Tag: , , , | Lascia un commento

Scandalo alla Provincia Regionale di Catania si acquistano strumenti medicali per salvare vite umane e si dimenticano nei sottoscala, leggi allegato

defibillatori

Categorie: Uncategorized | Tag: , , , , | Lascia un commento

Castiglione nomina Giuseppe Letizia consulente. Sara’ mica una coincidenza che il cognome sia uguale a Noemi Letizia la ragazzina che chiamava Papi Berlusconi? Sulle consulenze esterne il presidente Castiglione ha affidato al Dott Giuseppe Letizia l’incarico di esperto sulla pianificazione territoriale. Una delle consulenze più onerose della storia dell’ente. Infatti dalle determine di impegno si evince che il dott. Letizia ha percepito una somma pari a 168.000 euro lorde tra stipendio e rimborsi per gli anni 2009/2010. Una consulenza scandalosa e inutile visti i risultati.

castiglione nomina letizia

determina 2008 e 2009di giuseppe letizia

Categorie: Uncategorized | Tag: , | Lascia un commento

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: