Annunci

Marco Benanti fa la radiografia politica a Claudio Fava, potenziale candidato alla prossime elezioni regionali siciliane.

Matteo Pucciarelli (sua bacheca facebook): “C’è un personaggio che mi affascina da sempre e che da sempre seguo con attenzione e viva partecipazione: Claudio Fava. Giornalista e scrittore, fonda La Rete, si candida a sindaco di Catania per la Rete e Rifondazione (perde); poi lascia La Rete, va in un neonato movimento con Nando Dalla Chiesa; però poi entra nei Ds, diventa europarlamentare; si candida presidente della provincia di Catania (perde); torna al Parlamento europeo con l’Ulivo; si scinde dai Ds, va con Sinistra Democratica; così entra in Sel.
Si candida alla presidenza della Regione Sicilia con Sel e Rifondazione ma non perde: non può proprio candidarsi perché non residente in Sicilia. Successivamente viene eletto in Parlamento con Sel. Poi se ne va da Sel insieme a Gennaro Migliore, aderisce a Led. Però non entra nel Pd insieme a Migliore e alla sua Led, quindi va nel Psi.
Però non aderisce al Psi e va in Sinistra Italiana, cioè la nuova Sel nella quale di fatto è tornato. Però alla fine non entra in Sinistra Italiana e ora va nel gruppo degli scissionisti di Si + Bersani. Spero nessuno si sogni di non ricandidarlo, non potete fermare la sua commovente ricerca!”
e commento a seguire:
La Gauche Hai dimenticato il passaggio ai verdi e relativa candidatura alla camera nel 1996 (non gli andò bene).

da iene febbraio scorso

Annunci
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: