Il Sindaco di Bronte Graziano Calanna approva in giunta il bilancio di previsione 2015 non applicando la Tasi per le prime case e portando quindi un po’ di sollievo ai portafogli dei cittadini brontesi. Dopo dieci anni di aumenti indiscriminati delle tasse locali l’amministrazione Calanna non applica per l’anno in corso neppure un euro di aumento e nessun ritocco di tariffe. Adotta solo il sistema del recupero dell’evasione ed applicando il motto: ” se tutti pagano, tutti pagano di meno”

articolo

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: