Bronte, tempo perturbato, iniziano a scendere strani uccelli dal cielo …… sembrano amari !!!!!!!!!

LA GESTIONE DELL’ACCOGLIENZA

Cara di Mineo, colpo di scena
Odevaine collabora con i pm catanesi

Martedì 04 Agosto 2015 – 09:16
Articolo letto 1.364 volte

L’indagato starebbe parlando dell’appalto da 100 milioni per il Cara, raccontando particolari relativi all’assegnazione.

accoglienza immigrazione, Catania, mafia capitale, Cronaca
CATANIA – Luca Odevaine sta collaborando con la magistratura romana e catanese. L’indagato numero 1 per lo scandalo della gestione degli appalti sull’emergenza immigrati ha iniziato a vuotare il sacco. La notizia –  riportata su Il Messaggero e ripresa da Il Fatto Quotidiano – è che l’ex membro del Tavolo di coordinamento nazionale sull’immigrazione starebbe parlando dell’appalto da 100 milioni per il Cara di Mineo, raccontando particolari relativi all’assegnazione. A Catania Luca Odevaine è iscritto nel registro degli indagati insieme al sottosegretario Giuseppe Castiglione.  Il 23 giugno scorso il prefetto di Catania, Maria Guia Federico, ha commissariato il Cara di Mineo dopo la richiesta avanzata dal presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone, che da mesi segnalava  irregolarità nell’assegnazione dell’appalto.

clicca qui

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: