Mario Zappia nominato direttore generale della Fondazione Giovanni Paolo II

CAMPOBASSO. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II”, nell’adunanza del 19 marzo 2015, ha nominato il dottor Mario Zappia Direttore Generale con decorrenza dal 9 aprile 2015.

Il dottor Zappia, che svolgerà anche le funzioni di Direttore Sanitario, sostituisce l’Ingegner Enrico Zampedri nominato direttore del Policlinico “Gemelli” di Roma.

Un cambio ai vertici nel solco della continuità, infatti, l’Ing. Zampedri continuerà a offrire il proprio contributo alla Fondazione, rafforzando il legame con il Policlinico “Gemelli”, nell’ottica di una rinnovata collaborazione tra le realtà ospedaliere della rete assistenziale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Il dottor Mario Zappia ha una significativa esperienza in ambito sanitario, ha ricoperto numerosi incarichi ai vertici di importanti aziende sanitarie, è stato Commissario Straordinario della Asl di  Siracusa, ha diretto l’Irccs “Oasi Troina”, ed è stato dirigente dell’Assessorato alla Salute della Regione Siciliana.  Da anni collabora con l’Istituto di Igiene dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove ha conseguito anche un dottorato di ricerca.

Il Presidente, dottor Maurizio Guizzardi, e l’intero Consiglio di Amministrazione ringraziano l’Ingegner Zampedri per il lavoro svolto in questi mesi, ed esprimono al dottor Zappia il più fervido augurio di buon lavoro per il nuovo e impegnativo incarico professionale.

09-04-2015, 17:33 • Sanità

Fondazione Giovanni Paolo, Mario Zappia nuovo direttore generale

Sostituisce Enrico Zampedri, nominato direttore del Policlinico Gemelli di Roma

Campobasso. Il Consiglio di amministrazione della fondazione di ricerca e cura Giovanni Paolo II ha nominato il dottor Mario Zappia direttore generale. Sostituisce Enrico Zampedri, nominato direttore del Policlinico Gemelli di Roma, e svolgerà contemporaneamente anche le funzioni di direttore sanitario. “Un cambio ai vertici nel solco della continuità – commentano dalla Cattolica – perché l’ing. Zampedri continuerà a offrire il proprio contributo alla Fondazione, rafforzando il legame con il policlinico Gemelli, nell’ottica di una rinnovata collaborazione tra le realtà ospedaliere della rete assistenziale dell’università Cattolica del sacro cuore”.

Zappia è stato commissario straordinario della Asl di Siracusa, ha diretto l’Ircss Oasi troina ed è stato dirigente dell’assessorato alla salute della Regione siciliana. Da anni collabora con l’istituto di igiene dell’università Cattolica, dove ha conseguito anche un dottorato di ricerca.

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: