Tragico incidente sulla Catania-Paternò 20enne muore a bordo di uno scooter

vITE SPEZZATE

Mercoledì 29 Gennaio 2014 – 09:20

Ancora sconosciute le cause che hanno causato il decesso del 20enne Francesco Alercia. Per i rilievi e le indagini sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Misterbianco.

CATANIA – Un incidente stradale mortale è avvenuto la notte scors, intorno a mezzanotte. sulla statale statale 121, Catania-Paternò, direzione Catania, in territorio di Misterbianco. La vittima è un giovane di 20 anni, Francesco Alercia, abitante a Misterbianco, che era a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, un Piaggio Beverly 500 del quale, per cause in corso di accertamento, non esclusa l’alta velocità, ha perduto il controllo, schiantandosi contro lo spartitraffico che divide le due carreggiate. L’impatto è stato così violento che il ventenne ha perso il casco protettivo che indossava. Il giovane è morto sul colpo per le gravi lesioni al capo. Sul posto per le indagini sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Misterbianco. e che, per cause in corso di accertamento. La salma è stata trasferita nell’obitorio dell’ospedale Garibaldi. Per i rilievi e le indagini sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Misterbianco. Sul posto anche un’ambulanza del 118 e una pattuglia della Polizia stradale. (Fonte ANSA)
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultima modifica: 29 Gennaio ore 11:21
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: