MASSERIA DI ARMI E DROGA SCOPERTA A MINEO

INVIATO DA WEBMIN IL VEN, 24/01/2014 – 12:24

I Carabinieri di Mineo hanno arrestato in flagranza di reato due fratelli dalle seguenti generalità: MONACO Giuseppe e M.G., rispettivamente di anni 33 e 21, per detenzione illecita di armi e munizioni, di arma alterata e di sostanze stupefacenti.

I militari, alle prime luci dell’alba,  a seguito di attività info investigativa, hanno  perquisito la masseria di Contrada MUSCOLARA, laddove il MONACO conduce un allevamento di bestiame, rinvenendo e sequestrando, un revolver marca magnum a salve,  alterato e reso offensivo, mediante l’aggiunta di un’anima di acciaio all’interno della canna, da utilizzare sia con cartucce cal. 38 che con  cal.9,  7 cartucce di vario calibro e 120 grammi di  “canapa indiana”, già  essiccata e pronta per lo smercio.

Gli arrestati sono stati condotti al carcere di Caltagirone.

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: