Nuovo omicidio a Biancavilla E’ il secondo in 48 ore

INVESTIGATORI TEMONO FAIDA INTERNA CLAN TOSCANO-MAZZAGLIA

omicidio_carabinieri_notte
CRONACA 15 gennaio 2014

di Redazione

Un altro omicidio a Biancavilla, nel catanese, dove lunedì sera era avvenuto un delitto di mafia, con l’uccisione di Agatino Bivona. (VIDEO)

Poco dopo le 20, a cadere sotto i colpi dei sicari e’ stato un giovane Nicola Gioco, 22 anni. E’ il nipote di Alfredo Maglia, ucciso ad Adrano, lo scorso ottobre, nel garage di casa.

L’uomo è stato ucciso con diversi colpi di pistola in via Pistoia nel centro del paese, a due a passi dal municipio.

Sul fatto indagano i carabinieri del Comando provinciale di Catania che temono possa essersi aperta una faida all’interno del clan Toscano Mazzaglia.

ULTIM’ORA

Biancavilla, ancora un omicidio
Freddato un 19enne

Mercoledì 15 Gennaio 2014 – 20:15 di 

SEGUI

A 48 ore di distanza dall’assassinio di Agatino Bivona, si è tornato a sparare: ucciso con diversi colpi di pistola Nicola Gioco. (Nella foto, la via dove è avvenuto l’agguato)

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

BIANCAVILLA. A distanza di quarantotto ore esatte dall’omicidio del 63enne Agatino Bivona, a Biancavilla si torna a sparare. Un diciannovenne, Nicola Gioco è stato ucciso con diversi colpi di pistola all’interno della propria vettura. L’agguato è avvenuto alle 19.40. Al momento non si hanno ulteriori particolari. Quello che si sa è che il giovane. sarebbe nipote di Alfredo Maglia, il 41 enne ucciso nel garage di casa lo scorso 28 ottobre ad Adrano.

Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Paternò che stanno effettuando i rilievi del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultima modifica: 15 Gennaio ore 21:18
Categorie: Uncategorized | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: