Dopo 5 anni di Presidente del Consiglio, Giuseppe Spatafora si candida a Sindaco del Comune di Maletto. Un giovane serio, responsabile e fedelissimo al suo territorio sarebbe l’occasione per rilanciare il comune etneo con idee giovani ed innovative. Un po’ di notizie sui 5 anni di Giuseppe Spatafora

MALETTO: INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE, ELETTI PRESIDENTE E VICE PRESIDENTE

Pubblicato da  in MalettoPolitica il 5 luglio 2008 18:18 / Nessun commento

Con una sala consiliare piena, si è insediato il 3 Luglio, il neo consiglio comunale di Maletto, presente il Sindaco Pippo De Luca, il Vice Sindaco Enzo Sgrò,  l’Assessore Nunziata Schilirò, e il segretario comunale dott. Giuseppe Romano. La presidenza del consiglio provvisoria, è stata assunta dal consigliere eletto con più voti, Salvatore Gulino, dopo il giuramento di tutti i consiglieri, tra cui ricordiamo il nostro attivissimo collaboratore Luigi Saitta, sono state lette dal responsabile del servizio Giorgio Luca, tutti gli articoli di legge che regolano le condizioni di eleggibilità e di candidabilità. Poi Salvatore Gulino e Arturo Avellina, essendo stati nominati assessori dal sindaco, hanno optato per tale carica, e sono stati surrogati dai primi dei non eletti Concetta Cairone ed Alfio Caserta, ed la presidenza è stata assunta temporaneamente da Giuseppe Spatafora. Poi, effettuate le operazioni necessarie alla surroga, si è proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio, nello scrutinio, il consigliere Giuseppe Spatafora ha ottenuto 9 voti, e 6 sono state le schede bianche, dunque Giuseppe Spatafora è il nuovo Presidente del Consiglio di Maletto, il neo presidente, con un piccolo discorso, ha ringraziato per la fiducia, dicendo che sarà “superpartes” e che è il più giovane Presidente del consiglio d’Italia. Poi si è votato per il Vice Presidente, ed allo scrutinio si hanno avuti Vincenzo Russo con 9 voti, ed Ausilia Calì con 6 voti; Vincenzo Russo viene eletto Vice presidente del consiglio. Dopo gli interventi dei consiglieri Nunzio Parrinello, Nino Russo e Giuseppe Parrinello, si è passato al giuramento del Sindaco, che poi ha effettuato un intervento per ringraziare i Malettesi della confermata fiducia. Poi la seduta è stata dichiarata conclusa per avere esaurito i punti all’ordine del giorno. Da parte del nostro Staff và un augurio di buon lavoro, prima di tutto al nostro collaboratore Luigi Saitta, poi a tutto il Consiglio, Sindaco e Giunta, affinché siano un motore di traino per lo sviluppo di Maletto.

Ecco la composizione del Consiglio Comunale:

Presidente : Giuseppe Spatafora;

Vice PresidenteVincenzo Russo;

Consiglieri di MaggioranzaNino Russo, Vincenzo Tirendi, Maurizio Bonina, Nunzio Foti, Luigi Saitta, Concetta Cairone, Alfio Caserta;

Consiglieri di MinoranzaNunzio Parrinello, Nunzio Russo, Ausilia Calì, Giuseppe Parrinello, Alfio Spatafora, Salvatore Gugliuzzo;

ARTICOLO DE “LA SICILIA” DEL 07-07-2008

E’ un Consiglio Comunale da guinness quello di Maletto. Il suo presidente Giuseppe Spatafora, con i suoi 22 anni, è il più giovane presidente del Consiglio comunale della storia della Repubblica. Lo ha comunicato lo stesso Spatafora nel ringraziare i consiglieri che lo hanno votato, durante la prima seduta dell’assemblea. “Grazie per avermi permesso il grande privilegio di raggiungere questo record – ha dichiarato Spatafora – Sarò un presidente “super partes” guardando esclusivamente al bene del paese”. A suo favore 9 voti, ovvero quelli della maggioranza, mentre la minoranza ha preferito votare scheda bianca. 9 voti anche per il vicepresidente Vincenzo Russo eletto consigliere comunale per 4 “consiliature” di fila. In questo caso però i 6 voti della minoranza sono andati al consigliere Ausilia Calì. Effettuate anche le surroghe dei consiglieri Salvatore Gulino e Arturo Avellina, che hanno optato per la carica di assessore, con i primi dei non eletti Concetta Cairone ed Alfio Caserta. Alla fine il giuramento del sindaco Pippo De Luca davanti al Consiglio comunale.

0

Maletto: Giuseppe Spatafora (22 anni) presidente del consiglio
Inserito il 07 luglio 2008 alle 18:04:00 da nuparri. IT – Notizie LocaliE’ un Consiglio Comunale da guinness quello di Maletto. Il suo presidente Giuseppe Spatafora, con i suoi 22 anni, è il più giovane presidente del Consiglio comunale della storia della Repubblica.

Lo ha comunicato lo stesso Spatafora nel ringraziare i consiglieri che lo hanno votato, durante la prima seduta dell’assemblea.
“Grazie per avermi permesso il grande privilegio di raggiungere questo record – ha dichiarato Spatafora – Sarò un presidente “super partes” guardando esclusivamente al bene del paese”.
A suo favore 9 voti, ovvero quelli della maggioranza, mentre la minoranza ha preferito votare scheda bianca. 9 voti anche per il vicepresidente Vincenzo Russo eletto consigliere comunale per 4 “consiliature” di fila.
In questo caso però i 6 voti della minoranza sono andati al consigliere Ausilia Calì. Effettuate anche le surroghe dei consiglieri Salvatore Gulino e Arturo Avellina, che hanno optato per la carica di assessore, con i primi dei non eletti Concetta Cairone ed Alfio Caserta.
Alla fine il giuramento del sindaco Pippo De Luca davanti al Consiglio comunale.

Letto : 2294 | Torna indietro

MALETTO: VISITA DELLA D.SSA AGNELLO DELLA POLIZIA STRADALE; BRONTE, LA GDF INCONTRA I RAGAZZI DEL “CAPIZZI”

Pubblicato da  in BronteMaletto il 10 maggio 2012 19:59 / Nessun commento

Visita del Primo Dirigente, Dottoressa Giusy Agnello, presso il Comune di Maletto, e in seguito presso l’Istituto Comprensivo Scolastico. La Dottoressa Agnello, è il Comandante della sezione di Polizia Stradale di Catania, ed ha partecipato ad un incontro organizzato dall’Istituto Comprensivo Scolastico di Maletto avente a tema “L’educazione sulla Sicurezza Stradale”, referente l’insegnante Perdichizzi. All’incontro, oltre a numerose pattuglie della Polizia Stradale, hanno partecipato il Comandante dei Carabinieri di Maletto, Mar. Luigi Di Stefano, con il suo vice Antonio Muto, il Comandante della Polizia Stradale di Randazzo, Santino Mangiò, Il Comandante del distaccamento di Bronte del Corpo Forestale, Vincenzo Crimi, il Comandante dei Vigili Urbani di Maletto, Antonino Parrinello, e il Comandante del locale distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari, Giuseppe Parrinello. A riceverli, il Sindaco Pippo De Luca, assieme al Presidente del Consiglio, Giuseppe Spatafora, ed al Presidente della Pro Loco di Maletto, Franco Schilirò. Dopo il convegno a scuola, molto partecipato da parte dei ragazzi, la dottoressa Agnello è stata ricevuta in Comune, dove, dalle mani del Sindaco, ha ricevuto una litografia ed una pergamena che ha ricordato le sue origini di Malettese. Difatti, da approfondite ricerche effettuate dallo storico Giorgio Luca, presente all’incontro, si è appurato che la Dottoressa Agnello ha radici di Maletto, alcuni suoi bisnonni, di cognome Avellina, erano residenti ed originari di Maletto, fino ad un loro spostamento avvenuto poi verso Scordia. La dottoressa, ha voluto conoscere anche alcuni lontani parenti, discendenti dalla stessa famiglia, e che vivono ancora a Maletto.

BRONTE: LA GDF INCONTRA I RAGAZZI DEL “CAPIZZI”

“Scopi e finalità della guardia di finanza”. Questo il titolo dell’incontro effettuato all’Ipsia “Capizzi” di Bronte, guidato dalla dirigente Grazia Emanauele. L’iniziativa programmata nell’ambito del progetto educazione alla legalità, ha visto il capitano della Guardia di Finanza, Sergio Cerra, spiegare ai ragazzi quali sono i servizi di istituto delle Fiamme Gialle. Si è parlato anche del reato di detenzione e di spaccio di sostanze stupefacenti e delle precauzioni da adottare per evitare le truffe attraverso il web.

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 09-05-2012

watermarked-ps10052012 (2)
watermarked-ps10052012 (3)
watermarked-ps10052012 (4)
watermarked-ps10052012
watermarked-ps10052012

MALETTO: CONSEGNATI I LAVORI DEL CANALONE DI VIALE ALDO MORO

Pubblicato da  in Maletto il 15 maggio 2012 22:52 / Nessun commento

Sono stati consegnati alla ditta Marcon Impianti Srl di S. Alfio, i lavori per la copertura del canalone sito sulla SP 159, alla fine di Viale Aldo Moro in Maletto. La gara d’appalto espletata grazie ad un finanziamento della Provincia Regionale di Catania, è stata aggiudicata con il ribasso del 25,181%. L’importo a base d’asta era di euro 74.253 euro, e l’importo con cui si è aggiudicata la gara è di euro 57.245. Alla consegna dei lavori, erano presenti l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Francesco Nicodemo, il Funzionario della provincia Catalano, i responsabili della ditta, il Direttore dei Lavori, e il Presidente del Consiglio di Maletto, Giuseppe Spatafora. Contento per l’inizio dei lavori il sindaco Pippo De Luca, “un altro tassello delle opere fortemente volute da questa Amministrazione è in fase di completamento” un lavoro che darà decoro ad una zona nuova e fortemente popolata del paese. Un lavoro che la Provincia ha voluto finanziarci, e che è stato spinto notevolmente da diversi Consiglieri Comunali, a loro, oltre che alla Giunta Comunale e a quella Provinciale và il mio personale ringraziamento”. “Finalmente – ci dice il Consigliere Luigi Saitta, – viene realizzata una importante opera di sistemazione, il canalone coprirà da via Madonna del Carmine, fino al tratto abitato della SP 159. Un lavoro chiesto da diversi anni dai residenti, e che finalmente verrà realizzato grazie a questo finanziamento della Provincia”.

sito 15052012 (2)
sito 15052012 (3)
sito 15052012 (4)
sito 15052012
sito 15052012

 Home Edizioni Locali Raffaele Galvagno guiderà la Baby Giunta di Maletto

Raffaele Galvagno guiderà la Baby Giunta di Maletto

 feb 16th, 2012 0 Commenti
La comunità di Maletto ha un nuovo baby sindaco, con tanto di Giunta e Consiglio comunale. Sono stati eletti fra gli scolari della scuola elementare guidati dall’insegnante Venera Caruso. Baby sindaco è stato eletto Raffaele Galvagno, che sarà collaborato dal baby vicesindaco Elena Melardi, mentre Laura Bertino, Sara Bonina e Lucia Puglisi sono stati eletti assessori. Il nuovo piccolo Consiglio invece è composto da Michela e Paolo Arrigo, Giuseppe Di Martino, Vincenzo Mandanici, Antonio Montagno, Sara Parrinello, Antonio Sanfilippo, Andrea Spatafora, Sofia Spitaleri e Maria Rita Tirendi.

I nuovi piccoli rappresentanti sono stati ricevuti dal sindaco, Pippo De Luca, e dal presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Spatafora, presente anche il presidente del Consiglio di Istituto, Luigi Saitta.

LA SICILIA – 16.02.2012

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: