La preside di Bronte Tiziana D’Anna non riesce a spingere la lista del popolo della liberta’ e rimane fuori mentre Giovanni La Via resta ” nmezzu a na strata”

Popolo della Libertà – Catania

Sabato 27 Ottobre 2012 – 19:29

POPOLO DELLA LIBERTA’Giovanni La Via 1628Salvatore Domenico Pogliese detto Salvo 11931

Antonino D’Asero detto Nino 8634

Marco Falcone 8417

Giuseppe Limoli detto Pippo 6456

Giacomo Bellavia 1985

Antonina Bisignano 71

Gianluca Cannavó 2890

Nuccio Condorelli 4017

Dario Daidone 5043

Tiziana D’Anna 1822

Josefina Saurina Gomez 52

Valentina Grace Agata Macauda 171

Rita Musumeci 1127

Salvatore Panebianco detto Salvo 4454

Alfio Papale 7189

Anna Grazia Raciti detta Anna 154

Ultima modifica: 30 Ottobre ore 02:28
Categorie: Uncategorized | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “La preside di Bronte Tiziana D’Anna non riesce a spingere la lista del popolo della liberta’ e rimane fuori mentre Giovanni La Via resta ” nmezzu a na strata”

  1. pia

    Ciascuno, purtroppo o per fortuna, raccoglie ciò che semina.
    pia

  2. lucia

    Mi sa che stavolta sono stati in tanti a raccogliere ciò che hanno seminato….. ben gli sta!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: