Crisi Despar

CONTINUA LO STATO DI AGITAZIONE

Aligrup, lavoratori scendono dal tetto del punto vendita di Termini Imerese

logo-aligrup2

12 ottobre 2012 – I lavoratori del punto vendita Aligrup di  Termini Imerese sono scesi dal tetto del negozio ma rimangono in stato di agitazione. Sono stati rassicurati dall’azienda che anche per loro, così come per i colleghi che lavorano a Palermo sarà applicata la cassa integrazione a rotazione. I dipendenti  hanno quindi ripreso il servizio e il supermercato ha riaperto regolarmente. Lo comunica la Cisl Fisascat.

I dipendenti avevano iniziato la protesta stamattina dopo che ieri ieri a Catania dopo avere appreso della chiusura dei punti vendita di ‘Termini Imerese’ e del ‘Centro Sicilia’.

“Esprimo soddisfazione per la decisione dei lavoratori di sospendere la protesta – dice Mimma Calabrò, segretario generale della Fisascat Cisl Sicilia. – In questo modo hanno dimostrato il loro senso di responsabilità e che il loro unico interesse e salvaguardare il proprio posto di lavoro”.

 

Intanto i lavoratori di Aligrup Catania, hanno annunciato per martedì una manifestazione alla quale parteciperanno tutti i lavoratori della società catanese e le sigle sindacali per chiedere certezze sul loro futuro e sulla trattativa che attualmente vede Coop sospesa e l’esclusione dall’acquisizione di almeno una ventina di negozi. 

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: