E’ crollato il primo pilastro del castello di sabbia del PDL

APPOGGEREBBE LA CANDIDATURA DI MICCICHÈ

La Prestigiacomo lascia il Pdl: “Sono disgustata”

Stefania Prestigiacomo

29 settembre 2012 – Per l’ufficialità sarebbe solo questione di giorni, ma si profila un clamoroso addio in casa Pdl. L’ex ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, forzista della prima ora fin dal 1994,  sarebbe pronta a lasciare il Popolo delle Libertà.

Secondo il quotidiano Repubblica la parlamentare siracusana avrebbe detto di essere “sconcertata e disgustata di fronte allo spettacolo delle ultime settimane. Del sogno berlusconiano in questo partito non c’è più traccia, siamo invece circondati da gruppi di potere che passano le giornate a litigare”.

Secondo i rumours la Prestigiacomo sarebbe pronta al disimpegno dalla campagna regionale siciliana del Pdl che sostiene la candidatura dell’etneo Nello Musumeci che oggi pomeriggio terrà un convention al Politeama di Palermo, alla presenza dei vertici regionali del partito di Berlusconi e del segretario nazionale Angelino Alfano.  A meno di clamorosi colpi di scena la parlamentare siracusana non ci sarà e, secondo molti,  sarebbe pronta ad sostenere il suo grande amico e leader di Grande Sud Gianfranco Miccichè, nella corsa a palazzo d’Orleans.

 

Per quanto riguarda il suo collocamento a livello nazionale, l’ex ministro starebbe registrando i contatti e il pressing insistente da parte di Fini e Casini che alle prossime Politiche potrebbe quindi candidarsi alle prossime elezioni politiche con i centristi. 

“Sono convinta che Stefania tornerà sui suoi passi”, ha sostenuto dal palco del convegno ‘Ripartiamo dal Nord’l’ex ministro dell’Istruzione, Maria Stella Gelmini, in merito alle affermazioni della sua ex collega di governo. Secondo Gelmini “c’è qualche problema da risolvere ma siamo tutti al lavoro e confidiamo che il Pdl possa andare avanti”.

Sull’argomento, a margine dello stesso convegno organizzato dalla Fondazione Liberamente, è intervenuto anche l’ex ministro delle Comunicazioni Paolo Romani secondo il quale “l’impressione è che ci sia qualche problema in Sicilia. Io non lo conosco – ha affermato – ma non credo abbia una rilevanza nazionale”.

E da Twitter fa sentire la sua voce anche Miccichè. “E’ divertente che la Gelmini auspichi il ritorno nel Pdl della Prestigiacomo parlandone al convegno ‘Ripartiamo dal Nord’” ha commentato il candidato governatore.

IL CASO

La Prestigiacomo lascia il Pdl

Sabato 29 Settembre 2012 – 13:34 di 

L’ex ministro dice addio ai berlusconiani in polemica col partito. “Siamo circondati da piccoli gruppi di potere che passano le giornate a litigare”.

ROMA – “Sono sconcertata da tutto. Del sogno berlusconiano in questo partito non c’è più traccia. Siamo circondati da piccoli gruppi di potere che passano le giornate a litigare”. Sono state queste le parole di Stefania Prestigiacomo riportate dall’edizione odierna del quotidiano La Repubblica, in un articolo a firma di Carmelo Lopapa. Si avvia così verso la fine l’idillio tra l’ex ministro e il partito di Berlusconi, di cui la Prestigiacomo fu militante della prima ora. Una militanza, tuttavia, non priva di conflitti con le diverse correnti interne del partito, dagli scontri con Tremonti alle quote rosa, fino alla battaglia sulla fecondazione assistita.Nonostante i rapporti tra la deputata siracusana e il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, restino immutati, è ormai insanabile la frattura tra Prestigiacomo e il suo ormai ex partito. Revocato, dunque, qualora mai ci fosse stato, il supporto al candidato presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, probabilmente in favore dell’amico di sempre Gianfranco Micciché, con cui la Prestigiacomo ha condiviso diversi progetti politici in passato e che si candida seriamente a ricoprire il ruolo di outsider nell’agone elettorale del prossimo 28 ottobre.

AGGIORNAMENTO
“E’ divertente che la Gelmini auspichi il ritorno nel Pdl della Prestigiacomo parlandone al convegno ‘Ripartiamo dal Nord’. Così il candidato alla presidenza della regione siciliana Gianfranco Micciché su Twitter a commento delle dichiarazioni rilasciate questa mattina da Maria Stella Gelmini sulla fuoriuscita dal Pdl di Stefania Prestigiacomo.

Ultima modifica: 29 Settembre ore 13:35
Categorie: Uncategorized | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: