Altre scoppole per Giuseppe Castiglione e questa volta arrivano da Messina

LE GRANDI MANOVRE

Scossone a Messina: Beninati da Pdl a Udc

beninati

7 settembre 2012 – L’operazione era nell’aria, ma in pochi immaginavano la fuoriuscita di Nino Beninati dal Pdl nel bel mezzo dei preparativi per le elezioni regionali. Così il deputato all’Ars ha fatto fagotto ed è passato all’Udc.

Già forzista, Beninati stava ormai scomodo nel partito, capitanato in provincia di Messina dagli ex An di Nania e Buzzanca.

Con sé porta via al Pdl uomini e voti. Ci sono Pippo Corvaja, già assessore all’Urbanistica della Giunta Buzzanca, andando via non senza polemiche in coincidenza delle dimissioni del sindaco Buzzanca. E c’è anche Roberto Sparso, rimasto a Palazzo Zanca con la delega al Risanamento, ma che ora decide di seguire il suo riferimento.

 

Alla Provincia regionale altri due assessori in quota Beninati lo seguono: Giuseppe Martelli e Nino Testa, oltre al vicepresidente del Consiglio, Enrico Bivona. Da questi ultimi “spostamenti” si evince come a Palazzo dei Leoni, la Giunta Ricevuto di quindici componenti, si fa sempre più centrista, facendo alzare il numero di assessori Udc a quattro. 

Una ricandidatura all’Ars non sarebbe nei programmi di Nino Beninati, che, volendo in questa tornata elettorale potrebbe proporre uno dei suoi – Corvaja o Bivona -, per sé riserverebbe altri ruoli, da giocarsi alle consultazioni della primavera del 2013: o per la poltrona di primo cittadino o per un posto in Parlamento.

Tags: 
Categorie: 
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: