Interessante articolo

5 Agosto 2012

IL VOTO PER LE REGIONALI

Candidati: i primi nomi.

Aspiranti sindaci e assessori dovranno dimettersi per entrare nelle liste

Verso un «terremoto» negli enti locali

Voci sulla discesa in campo del sen. Firrarello o del presidente Castiglione

Con l’approssimarsi della data delle elezioni regionali si profila un terremoto istituzionale negli enti locali che da un momento all’altro potrebbero trovarsi senza sindaci e con le Giunte dimezzate. Una volta indicata la data del voto gli amministratori locali che intendono candidarsi avranno 10 giorni per sciogliere le riserve. I sindaci che amministrano paesi con più di ventimila abitanti dovranno dimettersi, mentre gli assessori dovranno tutti assolutamente lasciare. (…)
Non dovrà dimettersi, sempre se alla fine le indiscrezioni saranno avvalorate, nemmeno l’attuale sindaco di Bronte, il senatore del Pdl Pino Firrarello che voci insistenti indicano pronto a sciogliere le riserve per l’Ars. Tra il chiacchiericcio sui candidati resta ancora aperta l’ipotesi del presidente della Provincia e coordinatore reg. Pdl Giuseppe Castiglione che potrebbe puntare alla Regione per dare maggiore peso al partito. Bisognerà vedere come Firrarello e Castiglione si raccorderanno, ma sembra che uno dei due alla fine deciderà di scendere in campo. (…)

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: