Giusto, ma rimanete solo in tre Tu, Giuseppe e Mimmo. Scusa ma dove vivi?

DAL GIORNALE DI SICILIA

Basilio Catanoso: “Fuori dal Pdl chi non rispetta le regole”

catanoso

13 giugno 2012 – “Nel Pdl porte aperte alle persone perbene che vogliono entrare. E spalancate, invece, per chi c’è ma vuole andarsene, perché in effetti non è di questo partito”. Parla così, in un’intervista pubblicata nell’edizione catanese del Giornale di Sicilia, il coordinatore provinciale del Pdl, Basilio Catanoso.

L’ex An lancia un appello a Mimmo Nania e Giuseppe Castiglione che ha i toni dell’ultimatum: “I coordinatori del partito in Sicilia – dice Catanoso su Gds – facciano rispettare le regole, così come ho fatto io a Giarre sospendendo due miei amici consiglieri comunali. Intollerabile, ad esempio, che un capogruppo all’Ars organizzi la fronda interna. Qualcuno nei Palazzi vuole gestire il potere solo per il potere, difficile che i cittadini non capiscano e non puniscano questa mentalità”.

Ovviamente il riferimento è a Innocenzo Leontini che in questi giorni ha dato vita ad una formazione politica che mette dentro elementi di Pid e Grande Sud. Una questione, che insieme alle altre che stanno alimentando il dibattito nel Pdl, sarà affrontata venerdì prossimo e che non vedranno “indietreggiare di un millimetro” il coordinatore provinciale catanese del partito di Berlusconi.

elleffe

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: