Ed e’ finita pure per il Senatore Firrarello, la legge 148 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 14/09/2011 ha ridotto il limite di 20.000 abitanti a 5.000. Quindi dalla prossima legislatura chi ricopre cariche di deputato o di senatore non potra’ piu’ candidarsi alla carica di Sindaco. Vedi lo stralcio della norma gia’ in vigore. Se qualche consigliere di maggioranza evidenziava che l’opposizione dopo aver perso due ricorsi si stava prodigando a far superare il tetto di 20.000 abitanti per far scattare l’incompatibilita’ , non si deve piu’ preoccupare il limite e’ stato sceso a 5.000. Chi ha pronunciato certe dichiarazioni si deve preoccupare per la sua futura riconferma a consigliere perche’ chi fino ad oggi ricattava un domani sara’ in pensione e l’apporto elettorale tale consigliere non l’avra’ piu’ con grossi rischi per la sua riconferma. Ricordatevi la vita e’ una ruota, non rimanete su posizioni arroganti perche’ prima o poi saldarete il conto.

Categorie: Uncategorized | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Ed e’ finita pure per il Senatore Firrarello, la legge 148 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 14/09/2011 ha ridotto il limite di 20.000 abitanti a 5.000. Quindi dalla prossima legislatura chi ricopre cariche di deputato o di senatore non potra’ piu’ candidarsi alla carica di Sindaco. Vedi lo stralcio della norma gia’ in vigore. Se qualche consigliere di maggioranza evidenziava che l’opposizione dopo aver perso due ricorsi si stava prodigando a far superare il tetto di 20.000 abitanti per far scattare l’incompatibilita’ , non si deve piu’ preoccupare il limite e’ stato sceso a 5.000. Chi ha pronunciato certe dichiarazioni si deve preoccupare per la sua futura riconferma a consigliere perche’ chi fino ad oggi ricattava un domani sara’ in pensione e l’apporto elettorale tale consigliere non l’avra’ piu’ con grossi rischi per la sua riconferma. Ricordatevi la vita e’ una ruota, non rimanete su posizioni arroganti perche’ prima o poi saldarete il conto.

  1. Vittorio Musarra

    Dire che bronte non supera i ventimila abitanti credo che sia un falso.
    I brontesi residenti all’estero che hanno diritto al voto, e che hanno contribuito all’elezione del sindaco di Bronte, dovrebbero essere contabilizzati anche per altri motivi.
    Comuqne se il limite è stato abbassato a 5.000, il problema non si pone più.
    A questo punto il senatore dovrebbe rinunciare ad una delle due cariche?
    secondo me non lascerà sicuramente la carica di senatore, visto il suo attaccamento ai soldi ed all’avidità di potere…….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: