Arrivera’ l’anno che il nostro Sindaco fara’ la sagra del pistacchio in coincidenza con la festa dei morti. Che senso ha organizzare la sagra dal 6 al 9/10/2011 con eventuali condizioni metereologiche avverse e poi proprio quest’anno con la raccolta del pistacchio si potevano organizzare escursioni di turisti presso i nostri pistacchieti. Inoltre i commercianti aspettano da un anno un po’ di risveglio economico per le proprie entrate ed il Sindaco anziche’ fare con i medesimi costi almeno due settimane ne organizza solo una. Ma d’altronde si sa il bene che il nostro Sindaco ha nei confronti del popolo brontese ( quello di farci soffrire con dolcezza, di far morire l’economia cittadina piano piano senza far rumore). Caro Sindaco le grandi opere i 66 milioni di finanziamenti per le strade che sono arrivati non miglioreranno di un euro l’economia locale perche la ditta che si appaltera’ queste opere a Bronte lascera’ solo i soldi per acquistare i panini ai propri operai.

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: