Un parcheggio che non si deve fare, quello di Via Matteo Selvaggi. Questo e’ l’esempio lampante come non funziona niente al Comune. Leggete gli articoli allegati e vi rendete conto dell’inefficienza di questa amministrazione e del totale disinteresse che ha nei confronti di una cittadinanza. Per le teste dure che non vogliono capire ci vorra’ un’azione molto dura, cosi’ come e’ stato per la revoca della delibera consiliare della vendita dei capannoni della zona artigianale, che grazie all’incapacita’ amministrativa di un assessore hanno dovuto revocare un atto consiliare dove i servitori l’avevano approvato all’unanimita’ con l’immediata ESECUTIVITA’, compresa la corrente scilipotiana brontese. Adesso inizieremo ad individuare i responsabili di questo danno che il Comune di Bronte sta subendo da circa dieci anni. Se qualcuno ancora pensa che questa sia la terra dei furbi e’ bene che inizia a riflettere con coscienza e valuti che gli interessi primari sono quelli della cittadinanza e non i propri e sporchi tornaconti personali.

Parcheggio di Via Selvaggi articolo del 2002

Spano’ Via Selvaggi

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: