Cari consiglieri di maggioranza, noto che mi controllate tutto quello che pubblico e scrivo su questo blog e cio’ mi fa molto piacere. Adesso con questa eclatante e devastante sconfitta del vostro Cesare come la mettiamo? Vi rendete conto che alla fine rimane solo il nostro paese che bisogna aiutare tutti insieme, per uno sviluppo culturale, economico e sociale. Noi siamo disposti a lavorare nell’esclusivo interesse dei nostri cittadini brontesi e spero che cio’ venga condiviso anche da voi. Avevate quasi distrutto un area artigianale con la proposta di vendere i capannoni e solo perche ‘ qualche vostro scienziato che siede tra la giunta municipale gli era balenato l’idea di reperire risorse a danno degli artigiani e di una economia brontese molto fragile. Cari consiglieri di maggioranza fatevi promotori di trovare la soluzione tecnica di revocare la delibera di aggiudicazione della gara pe il restringimento di Corso Umberto cosi’ almeno vi potete vantare di non aver distrutto i commercianti di Corso Umberto. Questo significa aiutare i cittadini e l’economia locale. Fare il bene dei cittadini significa ascoltare le loro esigenze e realizzarle, se adesso i commercianti del Corso si lamentano di questo intervento significa che non piace quindi se tu Amministrazione lo realizza non faI il loro bene ma porti solo danno e sara’ un danno irreversibile perche’ rimarra’ a vita.

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: