Il Presidente del Consiglio Comunale di Bronte non convoca il consiglio

Nonostante la richiesta di convocazione del consiglio comunale fatta in data 28/12/2010 dalle forze dell’opposizione, il Presidente del Consiglio Comunale di Bronte Salvatore Gullotta, non lo convoca.

Cio’ e’ una grave violazione del regolamento consiliare.

il presidente sta dimostrando una totale disattenzione delle richieste che provengono da alcuni consiglieri dell’opposizione nel trattare  argomenti di vitale importanza per i cittadini, di contro sta rispettando in modo alquanto scrupoloso l’ubbidienza e la sudditanza a questa amministrazione comunale, che come sempre gli impartisce le linee guida per come e quando riunire il consiglio comunle.

Non si comprende come cambia lo scenario politico quotidianamente, dagli scandali del Presidente del Consiglio Berlusconi all’arresto dell’ex Presidente della Regione Siciliana Toto’ Cuffaro avvenuto oggi 22/01/2011.

Finalmente in Italia non c’e’ piu’ quel famoso giudice ” ammazzasentenze” quindi al contrario di quello che fino ad oggi si e’ visto, i politici iniziano a varcare la soglia del carcere per restarci da subito almeno 7 anni e fra non molto  altri 10 per un totale di 17 anni.

E’ chiaro che sotto l’aspetto umano dispiace profondamente, ma cio’ rappresenta una grande lezione per tutti coloro che fanno i furbi, gli arroganti, gli ipocriti che sono convinti che la giustizia non arrivi mai o anche se arriva si puo’ sempre corrompere quel magistrato o procuratore e continuare a galoppare la carriera politica con una falsa correttezza.

 

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com. Tema: Adventure Journal di Contexture International.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: