11928725_989719544421567_6810112161091441540_n

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Il Sindaco di Bronte Graziano Calanna interviene prontamente alla rimozione delle micro discariche che stranamente si sono formate subito dopo la tornata elettorale. Strane coincidenze !!!!!!!

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Miracoli italiani

11899817_756585254469397_3272382700116985466_n

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Plauso ai Carabinieri di Bronte per aver salvato la vita ad un nostro concittadino

manovra-di-heimlichIeri notte, una donna terrorizzata dalla paura ha telefonato al 112 chiedendo aiuto per il convivente che stava soffocando mentre era nella propria abitazione a Bronte. Una pattuglia dell’Arma locale è intervenuta tempestivamente nell’appartamento trovando l’uomo, un 53enne, riverso sul pavimento della cucina in un evidente stato cianotico causato dal soffocamento, scaturito dal cibo che aveva appena ingerito. I militari che sono intervenuti sul posto, considerata la gravità, hanno immediatamente soccorso la vittima, che non poteva attendere oltre l’arrivo del 118 già allertato, riuscendo a fargli rigettare il tutto. L’uomo così ha ripreso lentamente a respirare e prendere coscienza. Alcuni minuti dopo, giunti i sanitari il malcapitato è stato trasportato al locale pronto soccorso. Il 53enne è stato poi dimesso ringraziando i due carabinieri che lo hanno salvato avendogli scongiurato il peggio.

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

BRONTE: RITROVATO ORDIGNO BELLICO – LA FOTO

2015watermarked-IMG-20150901-WA0013Una granata di artiglieria, di probabile fabbricazione inglese e risalente alla seconda guerra mondiale, è stata trovata in un terreno di contrada Cisterna a Bronte. L’ordigno era semi nascosto in mezzo a pietre laviche. Lo stesso proprietario, dopo averlo rinvenuto, ha avvisato i carabinieri della locale Stazione, che hanno avviato tutte le procedure per la rimozione e il disinnesco. L.S. Fonte “La Sicilia” del 02-09-2015

2015watermarked-IMG-20150901-WA0013

Visite: 486

Potrebbe interessarti anche

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Odevaine parla ai PM: “La Cascina finanziò nascita Ncd. Vantaggi elettorali per Castiglione”

MAFIA CAPITALE

odevaine

Luca Odevaine, ex vicecapo di Gabinetto della giunta Veltroni e uomo-chiave nella vicenda giudiziaria di Mafia Capitale, parla davanti ai giudici inquirenti. “La Cascina finanziò nascita Ncd – afferma interrogato – Il bando era scritto in modo da rendere certa la vittoria dell’Associazione temporanea d’imprese. A livello nazionale credo che il Ncd ha preso il 3 o 4 per cento, in quella zona ha preso il 40 per cento: i comuni del consorzio più o meno di centrosinistra, diventano, tranne uno, di centrodestra”

I quotidiani nazionali questa mattina danno la notizia, ed è un nuovo ordigno pronto ad esplodere sul NCD ed in particolar modo sul sottosegretario ed ex Presidente della Provincia di Catania Giuseppe Castiglione. Indagato dalla Procura della Repubblica di Catania per turbativa d’asta, riferimento siciliano di Angelino Alfano e genero dell’ex dominus brontese Pino Firarrello, Castiglione è al centro delle dichiarazioni che Luca Odevaine rilascia difronte ai PM e presenti questa mattina nei verbali pubblicate dal Messaggero, dal Corriere della Sera e riprese dal Fatto Quotidiano.

Il ruolo di Odevaine – “La mia parte? Era di 10mila euro al mese anche se la richiesta complessiva era di 20 mila euro. Ma non erano solo per me: mi servivano per le cooperative sociali che presiedevo.Se ho favorito la vittoria delle gare per la gestione del centro? Sì, l’ho fatto” afferma Odevaine davanti ai pm Paolo Ielo e Giuseppe Cascini. ”Il vantaggio che ha avuto Castiglione- dice Odevaine – è di natura elettorale. Sostanzialmente possiamo parlare di scambio di voti. Castiglione aveva preso il posto di suo suocero, il senatore Firrarello. I comuni del consorzio più o meno di centrosinistra, diventano, tranne uno, di centrodestra“.

La gara d’appalto – Ed ecco che arriva alla prima gara d’appalto milionaria per gestire Mineo, una gara che Odevaine spiega di aver “pilotato”: “Il bando era scritto in modo da rendere certa la vittoria dell’Associazione temporanea d’imprese: la decisione fu presa congiuntamente da Paolo Ragusa, da me, da Castiglione, da Giovanni Ferrera“ Ed è così che Castiglione e Odevaine si accordano sul nome di Sisifo per gestire il centro.

La Cascina – “Quando incontrai di nuovo Castiglione gli dissi che era necessario individuare una struttura in grado di gestire pasti, per cui gli consigliai di rivolgersi alla Cascina. In più di un’occasione Menolascina (dirigente della cooperativa) mi ha detto che La Cascina ha stretto rapporti con Lupi, Alfano e Castiglione e che finanziava la nascita di Ncd“. 

I voti su NCD – Il “cambio di rotta” nei flussi elettorali, secondo Odevaine, si giocherebbe proprio sulle assunzioni di personale all’interno del CARA. “Il tema fondamentale di tutta questa vicenda sono le assunzioni di personale – afferma Odevaine – Quella struttura è diventata l’industria più grande della zona, l’Ikea sta a 20 kilometri e ha 150 dipendenti, attualmente il centro di Mineo ne sta occupando 400 tra una cosa e l’altra: in un’area dove 50 voti eleggono un sindaco. A livello nazionale credo che il Ncd ha preso il 3 o 4 per cento, in quella zona ha preso il 40 per cento”.

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Cara di Mineo, Odevaine: “Così ci spartivamo i soldi. Castiglione? Aveva vantaggi elettorali”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/09/01/cara-di-mineo-odeveine-cosi-ci-spartivamo-i-soldi-castiglione-aveva-vantaggi-elettorali/1998251/

Cara di Mineo, Odevaine: “Così ci spartivamo i soldi. Castiglione? Aveva vantaggi elettorali”

Le dichiarazioni ai pm dell’ex vicecapo di gabinetto di Veltroni, l’uomo di Mafia capitale nel business immigrazione. “La cooperativa La Cascina finanziò nascita Ncd. Il bando era scritto in modo da rendere certa la vittoria dell’Associazione temporanea d’imprese. A livello nazionale credo che il Ncd ha preso il 3 o 4 per cento, in quella zona ha preso il 40 per cento: i comuni del consorzio più o meno di centrosinistra, diventano, tranne uno, di centrodestra”

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Bronte

01/09/2015

BUS URBANO

Il servizio di trasporto urbano è momentaneamente sospeso per guasto tecnico

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Bronte sagra del Pistacchio 2015, scarica il bando

expo_pistacchio2015_bando

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

11880494_1150213594993474_8739328416880228833_n

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com. The Adventure Journal Theme.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.410 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: